gennaio 22, 2019

P7) da Praia da Rocha Baixinha Nascente ad Albufeira







</p> <h1>da Praia da Rocha Baixinha Nascente ad Albufeira</h1> <p>

Algarve

Questa è il sentiero più spettacolare dell’Algarve partendo dal confine spagnolo. La falesia rossa domina il paesaggio tra il mare a sinistra e il bosco a destra.
Si può cominciare o scendendo verso la spiaggia dove ai piedi della falesia c’è una striscia di terreno duro o salendo sulla falesia.
Scendendo a mare, bisogna fare i primi 10 metri e gli ultimi 30, sulla sabbia. Se si scende a mare (sotto, il sentierino)

Praia da Rocha Baixinha Nascente

Praia da Rocha Baixinha Nascente

avremo la spettacolare falesia sulla destra e la spiaggia a sinistra.

Praia da Rocha Baixinha Nascente

Praia da Rocha Baixinha Nascente

In fondo al sentiero, fatti gli ultimi metri sulla sabbia, si risale sulla roccia con una passerella di legno e ci si ricongiunge nel parcheggio di Praia dos Tomates con chi ha fatto la falesia da sopra.

Praia da Rocha Baixinha Nascente

In alternativa, sempre partendo da Rocha Baixinha, si sale per il sentiero ocra,

Praia da Rocha Baixinha Nascente

e si pedala con questi panorami.

Praia da Rocha Baixinha Nascente

Praia da Rocha Baixinha Nascente

Finito il primo tratto di falesia si scende verso il punto di incontro a Praia dos Tomates con chi ha fatto il sentiero sulla spiaggia.

Praia da Rocha Baixinha Nascente

Adesso risaliamo di nuovo sulla falesia per andare verso Praia da Falesia.
In alcuni punti bisognerà scendere dalla bici e spingerla su. In particolare, verso la fine, c’è una salita di pochi metri ma molto ripida.
Per salire rimanendo in sella alla bici, conviene costeggiare il parcheggio lasciandolo a destra fino a incontrare un sentiero nella vegetazione. Dopo una decina di metri il sentiero sbuca in una specie di rotonda con un albero al centro:

Praia da Falesia

prendete il sentiero a sinistra che sale. La falesia è protetta da una recinzione di legno interrotta di tanto in tanto: seguite il sentiero fino ad arrivare alla prima apertura ed entrate.

Praia da Falesia

Adesso pedalate circondati da un paesaggio spettacolare. I sentieri più facili sono quelli più vicini alla recinzione di legno.

Praia da Falesia

Di seguito qualche foto dei paesaggi.

Praia da Falesia

Praia da Falesia

Praia da Falesia

Praia da Falesia

Praia da Falesia

Praia da Falesia

Praia da Falesia

Dopo lo spettacolare passaggio della foto superiore si passa davanti all’hotel bianco che si intravede nella foto sotto.

Praia da Falesia

Praia da Falesia

Passato l’albergo, dopo un breve tratto comodo, ci si trova davanti a una salita molto ardua.
Per evitarla conviene prendere lo stretto passaggio affianco alla recinzione del campo sportivo. Poco dopo un angolo a 90 gradi, si torna su sentieri normali e si pedala senza particolari difficoltà fino a questa scalinata che dà accesso al mare.

Praia da Falesia

Subito dopo, o si torna indietro prendendo la stradina bianca che porta verso l’interno, o si fa l’ultimo sforzo spingendo la bici su per questa salita.

Praia da Falesia

Dopo la salita uno sguardo verso il basso a Praia da Falesia

Praia da Falesia

e quindi la fine del sentiero.

Praia da Falesia

Quindi dritti sull’asfalto per poche decine di metri e ci si affaccia di nuovo sulla falesia ma senza possibilità di proseguire.

Praia da Falesia

Qui finisce la parte più bella della pedalata. Si può continuare su strade normali fino ad Albufeira ma il percorso è privo di interesse e il traffico automobilistico è intenso.