ottobre 5, 2022

Ciclovia dell’acqua: 1) Grottaglie-Cisternino






Valle d'Itria ciclovia dell'acqua

A ottobre 2022 la Ciclovia dell’acqua inizia a Grottaglie dove sono stati costruiti 400 metri di ciclabile nel tratto di via Messapia a senso unico.

Ciclovia dell'acqua

Dopo si prosegue su strada secondaria con l’indicazione di Ciclovia n.11 verso Monte Fellone. La salita inizia dolcemente ma quasi subito c’è un primo strappo, breve, con una pendenza del 12%. Poi si prosegue in piano, passando affianco a una masseria tipica,

ciclovia dell'acqua

fino all’incrocio con la provinciale 24, unico punto dove mancano le indicazioni: bisogna andare a sinistra e poi subito a destra.

Ciclovia dell'acqua

Nel punto sotto si incontra il canale dell’acquedotto e inizia una stradina in cemento aperta anche al traffico vicinale.

Ciclovia dell'acqua

Superata la centrale idroelettrica Battaglia, che sfrutta il salto di circa 120 metri della condotta dell’acquedotto,

centrale Battaglia

un breve tratturo sterrato ci porta alla base di una serie di salite

Ciclovia dell'acqua

che in meno di 2 chilometri ci porteranno fino ai 320 metri di altezza di Monte Fellone. All’incrocio con la nuova circonvallazione di Villa Castelli c’è un breve tratto di ciclabile

Ciclovia dell'acqua

al termine della quale si svolta a sinistra per l’ultima salita.

Ciclovia dell'acqua

Finalmente siamo a Monte Fellone sul canale principale dell’acquedotto pugliese.

Ciclovia dell'acqua

Quasi subito lasciamo momentaneamente il canale, per andare a destra sulla strada parallela,

Ciclovia dell'acqua

e lo riprendiamo definitivamente dopo 200 metri.

Ciclovia dell'acqua

Da qui fino alla contrada Figazzano di Cisternino ci sono 20,4 chilometri di ciclopedonale.
Al successivo incrocio con la provinciale 66 conviene fare una breve esse sinistra-destra perché il cancello sotto è superabile solo a piedi.

Ciclovia dell'acqua

Ci troviamo nella zona più intatta della bassa Murgia e la pista si snoda tra boschi, macchia mediterranea e qualche campo coltivato. Di seguito alcune foto della pista di servizio com’era prima della trasformazione in ciclopedonale

Ceglie Messapica Villa Castelli

Ceglie Messapica Villa Castelli

Ceglie Messapica Villa Castelli

e come è adesso.

Ciclovia dell'acqua

Ciclovia dell'acqua

Ciclovia dell'acqua

Alla pineta Ulmo di Ceglie Messapica (sotto)

Ceglie Messapica Cisternino

inizia la ciclabile già percorribile dal 2018. Sotto una veduta della campagna di Ceglie.

Ceglie Messapica Cisternino

Un ponte canale in prossimità della provinciale Ceglie Messapica-Martina Franca.

Ceglie Messapica Cisternino

La cabina di ispezione al km 231,769. I km si contano a partire dalla sorgente di Caposele in provincia di Avellino.

Ceglie Messapica Cisternino

La campagna tipica della Valle d’Itria.

Figazzano Cisternino

Un incrocio con stradina di campagna.

Martina Cisternino

L’ingresso sud del ponte Galante.

Martina Cisternino

Il ponte canale di contrada Galante lato est.

Martina Cisternino

Il ponte canale di contrada Galante lato ovest.

Martina Cisternino

Il sottopasso della ferrovia Cisternino-Martina Franca.

Figazzano Cisternino

Il ponte-canale di contrada Figazzano di Cisternino.

Figazzano Cisternino

Una veduta dal ponte.

Figazzano Cisternino

Alla fine del ponte Figazzano, non proseguiamo sulla pista di servizio ma prendiamo la prima a destra seguendo l’indicazione del cartello (sotto).

Locorotondo

La pista di servizio infatti, termina dopo 100 metri di fronte alla centrale di sollevamento di Figazzano

Figazzano Cisternino

con un’uscita pericolosa sulla strada.

Cliccare per la tappa successiva: Cisternino-Alberobello