gennaio 23, 2019

Ecovia do Litoral in bici: 1) da Vila Real de Santo Antonio a Cacela Velha







</p> <h1>da Monte Gordo a Cacela Velha</h1> <p>
algarve

Nel 2023 abbiamo ripercorso questa prima parte dell’Algarve non seguendo quasi per nulla l’Ecovia do Litoral che prevede persino di pedalare sulla strada nazionale N125. In fondo alla pagina si trova comunque il percorso secondo le indicazioni dell’Ecovia che avevamo fatto nel 2020.

Abbiamo iniziato dall’imbarcadero di Vila Real de Santo Antonio,

Monte Gordo

arrivando in traghetto da Ayamonte (prezzo 2,30 euro +1,50 per la bici). Sbarcati a terra abbiamo seguito la passeggiata sull’argine del Guadiana verso il mare.

Monte Gordo

Alla prima rotonda siamo andati a destra incontrando quasi subito la ciclabile ma l’abbiamo lasciata per entrare, a sinistra, nel Caminho dos três Pauzinhos.

Monte Gordo

Il cammino si inoltra sulle dune tra gli alberi

Monte Gordo

e porta al mare.

Monte Gordo

Qui abbiamo spinto la bici a mano sulla sabbia morbida fino alla battigia e quindi abbiamo fatto una magnifica pedalata di 6,6 chilometri.

Monte Gordo

Davanti a Monte Gordo c’è il “porto a secco” delle barche da pesca.

Monte Gordo

Si continua sulla battigia

Monte Gordo

Monte Gordo

fino alla testata della passerella con alle spalle l’edificio giallo dell’hotel.

Monte Gordo

Qui si spinge di nuovo la bici sulla sabbia morbida, si sale sulla passerella, foto alla spiaggia verso ponente

Monte Gordo

e si prosegue per 4 chilometri.

Monte Gordo

La novità di quest’anno è che le passerelle non sono più vietate alle bici in modo permanente ma solo dal 1 giugno al 30 settembre.

Monte Gordo

L’altra novità è la passerella sulla Ribeira de Alamo

Monte Gordo

Monte Gordo

che evita un lungo giro interno. Poi si continua con passerelle già esistenti nel 2020

Monte Gordo

fino ad arrivare in vista di un campeggio di camper. Superato il parcheggio, si apre un campo sabbioso

Manta Rota

che conduce al punto di inizio della laguna che si estende per circa 50 chilometri verso ovest tra l’oceano e la terraferma.

Manta Rota

Manta Rota

Manta Rota

Manta Rota

Purtroppo un intrigante sentiero sulla destra che costeggerebbe la laguna, è interrotto dopo un centinaio di metri da una recinzione. Bisogna tornare indietro fino a Manta Rota e prendere l’asfalto a sinistra fino a Cacela Velha.

Percorso secondo le indicazioni dell’Ecovia di litoral

Monte Gordo

Per scaricare la traccia gpx di questa variante cliccare qui.
Dall’imbarcadero di Vila Real de Santo Antônio si prosegue sul’argine del Gaudiana verso il mare fino alla prima rotonda. Qui si va destra e si segue la ciclabile fino a Monte Gordo.

Monte Gordo

Quindi si pedala lungomare di Monte Gordo alla fine del quale, appena dopo una svolta a destra in senso vietato ma sul marciapiede, inizia un sentiero nel bosco che fa parte della “Ecovia do Litoral”.

Monte Gordo

Alla fine del sentiero nel bosco si sbuca in un parcheggio e si prende a destra. La strada curva dolcemente verso sinistra e ci si trova al bivio nella foto sotto.

Monte Gordo

Se si vuole seguire la Ecovia do Litoral si tira dritto e si finisce sulla statale N125.
Girando invece a sinistra si arriva ad un altro parcheggio sulla destra del quale inizia un sentiero che costeggia la duna. Nella parte finale c’è sabbia praticabile con la fat bike mentre gli ultimi 10 metri bisogna scendere di sella. Si risale sul terreno solido con la passerella della foto.

Monte Gordo

Siamo arrivati a Praia Verde (sotto una foto in direzione Est), una delle numerose urbanizzazioni della costa portoghese.

Praia Verde

Ora purtroppo bisogna tornare sulla N125 perchè non si riesce a passare in una successiva urbanizzazione, vicina ma separata da tre file di recinzioni. (Sotto, una foto di Praia Verde verso Ovest).

Praia Verde

Dopo circa un chilometro, alla seconda rotonda si gira a sinistra e si torna verso il mare (località Altura). Si segue la strada costeggiando un parcheggio camper e dopo che la strada ha girato a destra si entra in un sentiero lastricato sulla sinistra di un albergo giallo (per l’Ecovia do Litoral, bisognerebbe andare invece dritto).

Manta Rota

Nel 2020 qui c’era un divieto di accesso alle bici. A gennaio 2023 non c’è più niente ma in altri accessi alle passerelle c’è il nuovo divieto stagionale, dal 1 giugno al 30 settembre.

Monte Gordo

Prendiamo questo sentiero e raggiungiamo la stessa passerella che si fa venendo dalla pedalata sulla spiaggia.

Monte Gordo

Clicca qui per la tappa successiva: da Cacela Velha a Fuseta